fbpx
Virginia Elena Patrone

Seminario online sull’ecofemminismo

4 e 11 maggio 2024

 

Due incontri per approfondire la tematica ecofemminista!

 

Durata: 2 fine settimana

Dove: online

Date: 4 e 11 maggio 2024, sabato

Orari: 10.00 – 13.00 [3 a incontro]

Prezzo: 2 settimane in totale 6 ore 60 Euro.

  • Se vieni con un’amica paghi 50 Euro a testa!
  • Condividi il mio post su questo seminario e taggami, ricevi 5 Euro di sconto!
  • Se hai comprato qualcosa da me, condividilo su Instagram e taggami, ricevi 5 Euro di sconto!

Ultimo giorno per la registrazione: Lunedì 29 aprile

 

Contenuto:

L’ecofemminismo è una branca del femminismo che rende visibili le interconnessioni tra lo sfruttamento del corpo delle donne e lo sfruttamento della natura. È un movimento che nasce tra gli anni 60 e 70 in India con i movimenti del Chipko, che ne definiscono metaforicamente l’etimologia, ovvero è un movimento politico pacifista di donne che nasce dal basso, in aree rurali.

 

Settimana 1 – 4 maggio:

  • Introduzione all’ecofemminismo: che cos’è l’ecofemminismo, quali sono le sue battaglie, quali sono le sue origini, qual è la sua prospettiva, perché è importante combinare femminismo ed ecologia, e così via.
  • Città ecofemminista: ci concentreremo sulle aree urbane e sull’ecofemminismo, partendo dalla domanda può una città essere ecofemminista e se sì, come?

 

Settimana 2 – 11 maggio:

  • Plastica e patriarcato: prospettiva patriarcale che si incarna nella nostra vita quotidiana, senza che ce ne accorgiamo, con un focus speciale sull’uso della plastica.
  • Pratiche ecofemministe: parleremo delle pratiche ecofemministe esistenti intorno a noi e su come implementare l’ecofemminismo nella nostra vita quotidiana.

 

*** Tieni presente che il seminario non verrà registrato. Se non puoi partecipare a una delle lezioni, avrai la possibilità di partecipare a uno dei seguenti seminari per la lezione che hai perso.

 

Per registrarti compila il modulo sottostante o inviami un’e-mail: vep@virginiaelenapatrone.com

Seminario online sull’ecofemminismo

This will close in 0 seconds

error: Content is protected !!